Online la Rivista di Meteorologia Aeronautica per celebrare la Giornata Mondiale della Meteorologia con un numero tutto dedicato alle nubi. - - AISAM News. - AISAM - Associazione Italiana Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia

Cerca
AISAM - Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Online la Rivista di Meteorologia Aeronautica per celebrare la Giornata Mondiale della Meteorologia con un numero tutto dedicato alle nubi. -

Pubblicato da in News ·
La Rivista di Meteorologia Aeronautica, storica testata del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, si presenta ai lettori con un numero (il primo del 2017) interamente dedicato alle nubi. E non è certamente un caso! La Rivista intende così celebrare la Giornata Mondiale della Meteorologia, che quest'anno ha come tema "capire le nubi".

La pubblicazione è disponibile gratuitamente online e intende fornire al lettore lo spunto per ulteriori approfondimenti, e, soprattutto, stimolarne la curiosità specie in vista della celebrazione della Giornata Mondiale della Meteorologia che si terrà a Roma il 23 marzo, presso la Sapienza Università di Roma (il programma dell'evento lo trovate in home page).

Il primo articolo è NUBI, PRECIPITAZIONE E SATELLITI di Vincenzo Levizzani, Dirigente della Ricerca al CNR-ISAC di Bologna, in cui viene fatto il punto su quanto si sta facendo per migliorare la nostra comprensione dei processi della precipitazione utilizzando i satelliti meteorologici. Roberto Tajani ci presenta PASSEGGIANDO TRA LE FORME DEL TEMPO: LE NUBI dove in maniera del tutto discorsiva e non rigorosa, descrive alcuni dei tanti aspetti che si legano all’affascinante mondo delle forme del Tempo. Se in medio stat virtus, l'articolo di Vittorio Villasmunta, CIO’ CHE LE NUBI CI DICONO, incarna perfettamente tale motto se consideriamo i due articoli precedentemente citati. Vittorio dà al suo articolo un taglio divulgativo tenendo il lettore sospeso tra gli strumenti di decodifica delle principali caratteristiche nefologiche ed il fascino intrinseco di queste meravigliose creature. OSSERVARE IL CIELO proposto da Francesco Foti
e Stefania Vergari parla con rigore scientifico del nefoipsometro laser, che riesce ad osservare la porzione di cielo sulla sua verticale per individuare i corpi nuvolosi presenti e misurarne le loro altezze e dell'algoritmo ad esso associato che considera l’evoluzione temporale delle misure dell’altezza della base delle nubi, elaborando, inoltre, una stima della copertura nuvolosa in atto.

Chiudono la Rivista le rubriche fisse dedicate alle foto inviate dai lettori, alle stazioni storiche del Servizio Meteo AM e la sezione di climatologia, con uno sguardo alle previsioni stagionali.

La Rivista è scaricabile in formato PDF e offre ai lettori anche una versione sfogliabile online.




Nessun commento


Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia.
Copyright 2016-2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu