Regolamento provvisorio per le elezioni - AISAM - Associazione Italiana Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia

Cerca
AISAM - Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento provvisorio per le elezioni

Regolamenti
ASSOCIAZIONE ITALIANA DI SCIENZE DELL'ATMOSFERA E METEOROLOGIA
Regolamento Provvisorio per le Elezioni degli Organi dell’Associazione
Premessa
Nell’ambito del regime transitorio definito dall’Art. 20 dello Statuto dell’Associazione Italiana di Scienze della Atmosfera e Meteorologia (AISAM), che costituisce a tutti gli effetti di legge la prosecuzione dell’Associazione Geofisica Italiana (AGI), viene redatto e approvato dal Consiglio di Presidenza di AGI il presente Regolamento Provvisorio per l’elezione del Presidente e dei componenti elettivi del Consiglio Direttivo e il Collegio dei Probiviri di AISAM.
Questo Regolamento sarà vigente fino all’approvazione da parte del Consiglio Direttivo di AISAM del Regolamento Generale di cui all’Art. 16, comma 3.

TITOLO I
Elezioni degli Organi di AISAM

ART. 1 – Le elezioni del Presidente e dei tre componenti elettivi del Consiglio Direttivo di AISAM si svolgono in una medesima seduta dell’Assemblea Generale dei Soci, votando separatamente prima il Presidente e poi i tre Consiglieri.
Durante la prima Assemblea dei Soci di AISAM si procederà anche all’elezione dei componenti del Collegio dei Probiviri.
L’Assemblea Generale dei Soci per le elezioni degli Organi di AISAM deve essere convocata con almeno 30 giorni di preavviso, in modo da fornire adeguato margine di tempo per la candidatura dei Soci alle singole cariche.
La candidatura alle singole cariche da parte dei Soci, corredata da una lettera di motivazioni a sostegno, deve essere fatta pervenire al Presidente, entro 7 giorni precedenti alla data di prima convocazione dell’Assemblea Soci, all’indirizzo email presidenza@aisam.eu. In questo modo, il Presidente potrà informare tempestivamente tutti i Soci delle candidature ricevute.
Nessun Socio può candidarsi per più di una carica elettiva.
Possono presentare candidatura alle cariche di AISAM i soli Soci che sono in regola con il pagamento della quota associativa annuale.

ART. 2 – Per le elezioni degli Organi si utilizzeranno le schede elettorali predisposte dal Consiglio di Presidenza, che riporteranno i nominativi dei candidati alle singole cariche.
Hanno diritto al voto tutti i Soci in regola con il pagamento della quota associativa annuale.
I Soci aventi diritto al voto che non partecipano all’Assemblea possono delegare un altro Socio, anch’esso avente diritto al voto, a votare in vece loro. Nessun Socio può esercitare più di quattro deleghe.
Per l'elezione del Presidente si può esprimere una sola preferenza, per l’elezione dei membri elettivi del Consiglio Direttivo si possono esprimere fino a un massimo di tre preferenze, mentre per l’elezione dei membri del Collegio dei Probiviri si possono esprimere fino a un massimo di cinque preferenze, pena l’annullamento della scheda stessa.

ART. 3 – La Commissione elettorale è costituita da un Presidente e due scrutatori nominati dall’Assemblea prima dell’inizio delle operazioni di voto. Nessuno dei candidati alle elezioni può far parte della Commissione elettorale.
Al termine dello spoglio dei voti, la Commissione elettorale redige il verbale delle votazioni, che sarà poi allegato al verbale dell’Assemblea dove saranno riportati i soli risultati delle votazioni.

ART. 4 – È eletto Presidente di AISAM il candidato che riceve il maggior numero di voti.
Nel caso di parità, si procederà immediatamente a votazioni successive avendo come candidati i soli nominativi dei Soci che hanno preso il maggiore e uguale numero di preferenze.

ART. 5 – Sono eletti membri del Consiglio Direttivo i tre candidati che hanno conseguito il maggior numero di voti.
Nel caso di parità nelle prime tre posizioni dei risultati delle votazioni, sono eletti al primo turno come Consiglieri i soli Soci candidati le cui posizioni non sono affette da ballottaggi, mentre per le altre posizioni si procederà immediatamente a votazioni successive avendo come candidati i soli nominativi degli ex aequo.

Art. 6 – Il Collegio dei Probiviri è costituito da un minimo di tre a un massimo di cinque membri, e sono eletti i candidati che hanno conseguito il maggior numero di voti.
Nel caso di parità nelle prime cinque posizioni dei risultati delle votazioni, risulteranno eletti al primo turno come membri del Collegio dei Probiviri i soli Soci candidati le cui posizioni non sono affette da ballottaggi, mentre per le altre posizioni si procederà immediatamente a votazioni successive avendo come candidati i soli nominativi degli ex aequo.

Art. 7 – Entro 15 giorni dall’elezione dei componenti elettivi degli Organi di AISAM, il Presidente designa il quarto membro del Consiglio e il Vice Presidente, scegliendoli tra i Soci in regola con il pagamento della quota associativa annuale. Qualora il Vice Presidente sia uno dei tre componenti del Consiglio Direttivo eletti dall'Assemblea, subentra nella terna colui che ha conseguito più voti fra i non eletti. In caso di parità di voti ricevuti dai più votati dei non eletti, subentra il più giovane di età.

TITOLO II
Prima riunione del Consiglio Direttivo di AISAM e del Collegio dei Probiviri

ART. 8 – Entro 15 giorni dalla nomina dei Consiglieri di sua spettanza, il Presidente convoca la prima riunione del Consiglio Direttivo indicando tra gli argomenti all’ordine del giorno la designazione del Segretario e del Tesoriere, nonché l’iter per l’approvazione dei Regolamenti e del Codice Deontologico previsti dallo Statuto di AISAM.

ART. 9 – Nelle deliberazioni del Consiglio Direttivo ciascun membro del Consiglio ha diritto a un voto. In caso di parità, prevale il voto del Presidente.

ART. 10 – Entro 15 giorni dall’elezione dei membri del Collegio dei Probiviri, il Presidente convoca la prima riunione del Collegio indicando tra gli argomenti all’ordine del giorno l’elezione del Presidente del Collegio.

ART. 11 – Nelle deliberazioni del Collegio dei Probiviri ciascun membro del Collegio ha diritto a un voto. In caso di parità, prevale il voto del Presidente del Collegio.
Clicca sul pulsante qui sotto se desideri ottenere una copia del Regolamento in formato PDF, da stampare e consultare comodamente.
 
Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia.
Copyright 2016-2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu