Eventi e manifestazioni - AISAM - Associazione Italiana Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia

Cerca
AISAM - Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi e manifestazioni

Eventi e manifestazioni
Questa pagina del sito di AISAM ospita notizie di eventi e manifestazioni d'interesse per i Soci e per tutti i cultori delle Scienze dell'Atmosfera e della Meteorologia. E' aperta a tutti i contributi.
Se avete eventi o manifestazioni da segnalare, inviate una email a webteam@aisam.eu o utilizzate l'apposito modulo che troverete qui.
Dove e quando
Quale evento
Di cosa si parla
Nansen Center, Bergen, Norway
June 6-9, 2017
Summer School: “Crash Course on Data Assimilation - Theoretical foundations and advanced applications with focus on ensemble methods”
Dove e quando
Quale evento
BERNA, 18-21 APRILE 2017
2nd European Hail Workshop
Scuola estiva di assimilazione dati.

Per ulteriori informazioni, vedi qui.


Di cosa si parla
Despite  the large damage potential, there is a substantial lack of knowledge  about hail climatology and risk, hail forecasting, cloud microphysics,  and the relationship between hail probability and climate change. This  workshop will bring together researchers studying different aspects of  hail and representatives from insurance, business, and agriculture.   We will have invited lecturers covering the key themes listed below. In  addition, there will be ample time for contributed talks and poster  sessions. Thematic sessions will address issues including:
•Convection and hail in a changing climate
•The microphysics and dynamics of hail storms
•Modelling of hail
•Hail damage and hail damage prevention
•Local probabilities and long-term statistics of hail
Dove e quando
Quale evento
Di cosa si parla
Sala Riunioni 1°piano, Edificio Coppito 1, Università degli Studi dell'Aquila, via Vetoio s.n.c., loc. Coppito, L'Aquila
24/11/2016 ore 11.00
Seminario del Giovedì Cetemps - "Arctic Sea-Ice and Mid-latitude Storm Tracks"
The recent decline of Arctic sea-ice has instilled interest in the community, in particular for the potential impact that changes in the Arctic region can have on mid-latitude weather and climate. The anomalous atmospheric circulation associated to low ice conditions has been identified by many studies, but the role of sea-ice and the path for a causal link are debated and under investigation. Recent studies have demonstrated the complexity and the non-linearity of this link and have shown the importance of regional teleconnections. In this seminar I give a short review of some relevant results, then I discuss how we can infer the link between sea-ice reduction in the Barents and Kara seas and the circulation in the Euro-Atlantic sector. Finally I discuss how the connection between sea-ice variability and mid-latitude storm-tracks can be investigated.
Dove e quando
Quale evento
L'Aquila, Giovedì 17 Novembre 2016 h. 9:00-14:00
Ricerca oltre la ricerca: i primi 15 anni del CETEMPS al servizio dell'eccellenza e della comunità.
Di cosa si parla
In questa conferenza si discuterà di modelli della ricerca (università, scuole superiori, centri di eccellenza, fondazioni di ricerca), di frontiere della ricerca nelle scienze dell'atmosfera, delle relazioni tra ricerca e istituzioni (quali la protezione civile, l'agenzia spaziale, i servizi meteorologici regionali) e, infine, delle problematiche legate alla comunicazione scientifica e le sue responsabilità.

Nell'occasione del Quindicennale saranno anche presentati il nuovo logo e il nuovo sito del CETEMPS, segni di identità e rinnovamento nella continuità.
Per ulteriori informazioni, visitate il sito:

ROVERETO, 11 - 12 NOVEMBRE 2016
QUANTO VALE LA METEOROLOGIA?

Qual è il valore - non solo economico - delle previsioni meteorologiche, delle reti di monitoraggio, delle analisi climatologiche, degli osservatori meteorologici storici?
Senza le informazioni climatologiche non potremmo costruire in sicurezza, né in modo economicamente sostenibile, ponti, grattacieli, strade. Nemmeno condurre aerei e navi. Non avremmo un riferimento per valutare l’intensità dei fenomeni, la straordinarietà o meno di particolari periodi caldi o freddi. Non potremmo valutare come il clima stia cambiando, e adattare i nostri comportamenti. Le conoscenze sul tempo atmosferico e sul clima rappresentano un patrimonio.
Il Festivalmeteorologia 2016 cercherà di fare luce sul loro valore. Scopriremo anche come fare impresa con il “meteo”, creare lavoro e nuove professionalità, ridurre gli inconvenienti, migliorare la qualità della vita, in tutti i settori.
 
Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia.
Copyright 2016-2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu